La mobilità del futuro suona una nuova musica - image  on https://motori.net
You are here

La mobilità del futuro suona una nuova musica

La mobilità del futuro suona una nuova musica - image KIA-NIRO-2022 on https://motori.net

Con nuova Kia Niro l’elettrificazione è alla portata di tutti. Niro next-generation introduce una nuova interpretazione del crossover compatto per una mobilità spiccatamente eco-friendly.

L’evoluzione della mobilità elettrificata vede l’arrivo sul mercato di una protagonista assoluta, la nuovissima Kia Niro, un prodotto pensato per chi vuole essere protagonista del passaggio immediato e semplice verso un futuro di mobilità sostenibile. La possibilità di scegliere tra tre propulsori elettrificati altamente efficienti, la perfetta combinazione tra design e funzionalità all’avanguardia rendono New Niro il CUV (Crossover Utility Vehicle) ideale per chiunque desideri avvicinarsi alle nuove frontiere della mobilità elettrificata.

Dopo il successo della prima generazione, che ha segnato l’avvio all’introduzione sul mercato europeo dei veicoli elettrificati di Kia, la nuova Niro è stata completamente riprogettata con il preciso obiettivo di imporsi nel competitivo segmento dei C-CUV (Crossover Utility Vehicle). Per distinguersi e affermarsi sulla crescente e agguerrita schiera di concorrenti europei, Kia ha puntato su una nuova interpretazione del concetto di crossover compatto dalle prerogative altamente eco-friendly per soddisfare al meglio tutte le esigenze degli automobilisti europei.

Il layout dell’abitacolo è stato progettato per essere accogliente e intuitivo e per offrire un’esperienza di guida orientata alla massima funzionalità e comodità, con un’attenzione particolare al comfort acustico attraverso un isolamento aggiuntivo per annullare i rumori esterni, provenienti sia dal propulsore che dalla strada. Rispetto alla versione precedente, le dimensioni esterne del corpo vettura sono aumentate fino a 65 mm di lunghezza e 20 mm di passo, riscrivendo così i livelli di abitabilità interna. L’utilizzo di materiali sostenibili all’interno dell’abitacolo ha ridotto inoltre notevolmente l’impatto ambientale della vettura.

Disponibile nelle versioni ibrida elettrica (HEV), ibrida plug-in (PHEV) e 100% elettrica (EV), la nuova Kia Niro offre la possibilità a chiunque di scegliere la migliore soluzione elettrificata, che risponda in modo puntuale senza compromessi alle proprie peculiari esigenze di mobilità.

 

Durante l’elaborato programma di sviluppo, ingegneri e designer d sono riusciti a migliorare le già notevoli prerogative di ecosostenibilità di Niro, mantenendo un’eccezionale efficienza nei consumi e, al contempo, migliorando l’autonomia di guida elettrica di Niro PHEV e della versione EV 100% elettrica. Le nuove

Niro HEV e PHEV utilizzano il collaudato motore a benzina Smartstream da 1,6 litri GDI riprogettato con l’introduzione di una serie di soluzioni tecnologiche innovative per massimizzare l’efficienza nei consumi. Chi guiderà la vettura verificherà ogni giorno nei suoi spostamenti la grande economia di esercizio di questo propulsore, grazie a soluzioni come l’aumento della pressione del sistema di iniezione del carburante, la variazione del rapporto di compressione del motore, l’ottimizzazione del cambio, l’introduzione di nuovi cuscinetti a sfera a basso attrito e all’integrazione di una testata specifica con flusso di scarico ottimizzato per migliorare le proprietà di raffreddamento.

Un importante ruolo nel miglioramento dell’efficienza è svolto dall’innovativo cambio automatico a doppia frizione di seconda generazione (6DCT). Il cambio è stato ottimizzato con la rimozione dell’ingranaggio della retromarcia che ora avviene esclusivamente ad opera del motore elettrico, consentendo di risparmiare 2,3 kg di peso e migliorando l’efficienza complessiva del carburante dello 0,62% sulle versioni ​​HEV e PHEV. Oltre ad eliminare le emissioni allo scarico durante le manovre di retromarcia, la trasmissione è ora più fluida ed offre un’esperienza di guida più piacevole. Gli interventi specifici attuati su nuova Niro PHEV includono una batteria più grande da 11,1 kWh, rispetto agli 8,9 kWh del modello precedente, che assicura un’autonomia di guida elettrica fino a 65 km (nel ciclo WLTP combinato, con ruote da 16 pollici), ideale per affrontare la maggior parte dei tragitti quotidiani. Migliorano anche la guida in modalità elettrica per la versione PHEV aumentando le percorrenze senza bisogno dell’ausilio del propulsore termico, riducendo così ulteriormente le emissioni e risparmiando carburante. La versione PHEV presenta inoltre il primo radiatore a coefficiente di temperatura positivo (PTC) ad alto voltaggio da 5,5 kWh di Kia: grazie a questa trovata tecnologica anche, anche in condizioni ambientali molto fredde, la vettura utilizza l’energia elettrica della batteria per riscaldare l’abitacolo, limitando in questo modo l’attivazione del motore a combustione. Tutto questo è possibile grazie agli elementi in ceramica autoregolati del sistema che garantiscono così la funzione di riscaldamento dell’abitacolo in modalità EV.

La nuova Kia Niro sarà ordinabile da Giugno con consegne in Europa nel terzo trimestre del 2022.

 

 

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.