Koleos, l’auto dai due volti - image  on https://motori.net
You are here

Koleos, l’auto dai due volti

Koleos, l’auto dai due volti - image Renault_KOLEOS on https://motori.net

Avventurosa e elegante, Renault rinnova il suo SUV premium

Un’auto dalla doppia personalità. Si spiega anche così il successo a livello internazionale di Renault Koleos (305.940 esemplari venduti dal 2016 in oltre 93 Paesi). Parliamo di un SUV del segmento D che ha saputo imporsi a livello internazionale – specialmente nei mercati asiatici – in virtù di un design robusto,  di un elevato comfort e di vere capacità fuoristradistiche alle quali non è estranea di una trasmissione integrale che può contare sul know-how dell’Alleanza.

La nuova edizione si segnala per una serie di migliorie estetiche e per una gamma di motori più performanti ed efficienti. In particolare nuova Koleos ha un frontale più distintivo con una griglia della calandra dai rilievi più evidenti e una linea cromata che si sviluppa per tutta la lunghezza del paraurti. Fari fendinebbia più evidenziati e nuovi “ski” più imponenti. Così come per la parte anteriore, anche il posteriore è stato ridisegnato, con “ski” che si sviluppano più in alto e una linea cromata che riprende il frontale. La nuova Koleos conserva il doppio terminale di scarico che le conferisce un tocco di sportività. Completano il design esterno le nuove ruote in lega diamantate da 18” Taika e 19” Kavea e una nuova colorazione Rosso Granato della carrozzeria che mette in risalto i volumi e le linee del SUV Renault.

All’interno troviamo nuove finiture sempre più curate, cromature satinate per gli inserti del volante, selettore del cambio e bocchette, materiali diventano più morbidi in corrispondenza del cruscotto e delle guarnizioni delle porte. Anche i sedili sono più confortevoli, a seconda delle versioni, grazie alla seduta dei sedili anteriori allungabile e agli ampi poggiatesta Relax. Oltre alla funzione di riscaldamento e ventilazione, il sedile del conducente è ora dotato anche della funzione massaggio e memoria.

La nuova Koleos adotta una nuova generazione di motori Renault Blue dCi dotati delle ultime tecnologie anti-inquinamento e, in particolare, di un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR) considerato come il più performante per il post-trattamento degli ossidi di azoto (NOx). Questa tecnologia abbatte le emissioni di particolati fini senza alcun impatto a livello di performance, infatti, grazie a questa tecnologia, la nuova Koleos non rientra tra le macchine che pagheranno l’ecotassa governativa.

Due sono le motorizzazioni disponibili. Il tipo Blue dCi 150 X-Tronic, un flessibile, fluido, silenzioso motore da 150 CV che si segnala per versatilità e efficienza in ogni circostanza. Abbinato ai modelli a 2 ruote motrici (trazione anteriore), emette 143 gr di CO2/km (valore NEDC correlato, tratto dal protocollo WLTP). Il tipo Blue dCi 190 X-Tronic All Mode 4×4-i con una potenza maggiorata di 15 CV rispetto alla generazione precedente, punta a offrire prestazioni e piacere di guida. Dotato di trasmissione integrale, si limita a 150 gr di CO2/km (valore NEDC correlato, tratto dal protocollo WLTP).

Ai questi è associata una trasmissione automatica X-Tronic di ultima generazione che offre un’esperienza di guida più fluida, eliminando i vuoti di accelerazione dovuti alle cambiate e riducendo il volume sonoro connesso alle salite di regime. È sempre possibile scegliere la modalità sequenziale a 7 rapporti per ritrovare le sensazioni più forti di accelerazione e freno motore.

La nuova Renault Koleos è proposta a partire da 35.300 Euro (dCi 150 X-Tronic) e 39.500 Euro (dCi 190 X-Tronic All mode 4×4-i) in allestimento Business (costi superiori per gli equipaggiamenti Executive e Initiale Paris). Tutti i livelli di equipaggiamento sono disponibili con entrambe le motorizzazioni).

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.