Audi R8 V10 Performance RWD: sportività pura - image  on https://motori.net
You are here

Audi R8 V10 Performance RWD: sportività pura

Audi R8 V10 Performance RWD: sportività pura - image Audi-R8-V10-performance-RWD_008 on https://motori.net

Iniezione di potenza (+30 CV) e di coppia (+10 Nm) per la sportiva Audi a trazione posteriore. Per la prima volta disponibili i freni carboceramici e lo sterzo dinamico.

Strettamente derivata dalla versione da competizione Audi R8 LMS GT4, la nuova R8 V10 Performance RWD può contare sulla trazione posteriore e l’esuberanza del V10 5.2 FSI aspirato portato a 570 CV e 550 Nm di coppia. La taratura dell’assetto e dell’elettronica è adattata in funzione delle 2WD, per drift controllati e puro divertimento al volante.

Audi R8 RWS, prima serie della supercar dei Quattro Anelli a trazione posteriore, ha debuttato nel 2018 in edizione limitata a 999 esemplari: un cammeo all’interno della famiglia Audi Sport, volto a celebrare la vittoriosa esperienza della Casa nelle competizioni granturismo ed in special modo nelle categorie GT3 e GT4. Con l’entrata a listino della nuova generazione della sportiva dei Quattro Anelli, Audi R8 2WD ha assunto la denominazione RWD (Rear Wheel Drive), divenendo un modello permanente in gamma.

Caratterizzata dalla condivisione di oltre il 60% dei componenti con la versione da gara R8 LMS GT4, Audi R8 V10 RWD è l’Audi più simile a un’auto da corsa. Ora, grazie all’introduzione della variante Performance, può contare su un’iniezione di potenza (+30 CV) e di coppia (+10 Nm) oltre che su dotazioni che ne rafforzano il feeling al volante e l’efficacia nella guida più sportiva.

Affilata come non mai, Audi R8 V10 Performance RWD è disponibile nelle configurazioni Coupé e Spyder. Straordinariamente reattivo alle pressioni dell’acceleratore e con una “fame di giri” sconosciuta ai propulsori turbocompressi, il V10 5.2 FSI a collocazione centrale eroga 570 CV. Valori che consentono alla supercar a trazione posteriore di scattare da 0 a 100 km/h in 3.7 secondi raggiungendo una velocità massima di 329 km/h, mentre la variante Spyder è accreditata di uno 0-100 km/h in 3.8 secondi e una punta massima di 327 km/h. Prestazioni cui contribuiscono la trasmissione a doppia frizione S tronic a 7 rapporti, adattata in funzione della trazione posteriore, il differenziale meccanico autobloccante e il peso a vuoto di, rispettivamente, 1.590 e 1.695 kg. Analogamente alle altre versioni in gamma, Audi R8 V10 Performance RWD adotta la scocca Audi Space Frame in alluminio e materiale plastico rinforzato con fibra di carbonio.

 

Related posts

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.